Mondo Europa

1

L’idea del Parco nasce da operatori del settore che hanno colto il bisogno di trasformazione delle tradizionali attività di intrattenimento con l’obiettivo di dare risposta alle aspettative più evolute di un pubblico in cerca di novità e opportunità integrate di svago, divertimento e cultura, rendendo più complesso il modello di offerta dei Parchi: dalle tradizionali giostre a percorsi interattivi di scoperta con una molteplicità di attrattive legate da un unico tema, la nuova identità europea. Obiettivo del Parco “Mondo Europa” è infatti creare spazi e momenti di riflessione collettiva sull’epopea del nostro continente, costruire occasioni d’incontro sovranazionale e multiculturale che facciano dialogare le mille sfaccettature dell’Europa (condensate in un luogo di presentazione permanente) fra loro e con il mondo, offrire a bambini e giovani una grande area di gioco, divertimento e apprendimento sul tema della nuova dimensione europea, facendola vivere nell’immaginario, ancor prima che nella vita quotidiana. L’idea guida che porta all’ubicazione ed alla progettazione del Parco polivalente denominato Mondo Europa, nasce dall’incontro della vocazione all’accoglienza turistico-ricreativa della Romagna con il ruolo culturale di Bologna, storico crocevia, nodo di scambio fra saperi del Mediterraneo e dell’Europa continentale. Il grande parco, di quasi 100 ettari, ubicato alle porte della Bologna del futuro, si pone come spazio d’incontro e di intrattenimento permanente, di cui siano elementi-motore: cultura, spettacoli, eventi, recupero di valori storici e di equilibri ambientali, attività sportive e per il benessere psicofisico, occasioni di divertimento e di apprendimento innovative per un pubblico di tutte le età, in particolare per le nuove generazioni.